ED ORA ANDIAMO A RECUPERARE IL 30 LUGLIO LA GARA DEL GOLF BRIANZA, SPOSTATA PER IL MALTEMPO, VI ASPETTIAMO NUMEROSI, SPECIE SE AMATE LE LUMACHE.
16 luglio 2016
16 luglio Golf Club Margara
1a categoria
Enrico Novarese 1° netto 39 punti
Dante Orsi 1° lordo 26
Andrea Bono 2° netto 35
2a categoria
Paolo Rondano 1° netto 37
Domenico Drago 2° netto 36
3a categoria
Roberto Arnone 1° netto 42
Antonella Marcia 2° netto 39
1° Ladies
Giuliana Ghisolfi 37
1° Seniors
Gianfranco Scppettone 36
1° nearest to the pin
Domenico Drago buca 15 11,60
Al Golf Margara si è svolta la terza tappa del circuito Golf&Gusto 2016. Una giornata di pieno sole, cielo terso e una arietta simpatica che rendeva il gioco molto interessante rispetto le giornate precedenti. Purtroppo non molta la partecipazione, saranno tutti in vacanza, ma i due gazebo di Golf & Gusto erano sempre interessanti vista la presenza di tanti partner con diverse tipologie, dal gusto legato alla degustazione di vini, come sempre della modenese Tenuta Vandelli e la sua Spergola, il Lmbrusco Grasparossa, Rosa del Bacino, che era presentata da Rossella, i vini di Franciacorta della Azienda Agricola il Dosso di Luca Archetti con Daniele che attendeva con i vini rossi e gli spumanti che riposano mesi e mesi sui lieviti per offrire nel bicchiere sensazioni incredibili. La novià era data dalla bellissima ciotola in porcellana rotonda della Arrigoni Formaggi contenente del fantastico gorgonzola al cucchiaio. A parte alcuni vegani, qualuno con problema di colesterolo, il bis e il tris era di dovere. Sul pane di farina di grano integro macinato a pietra il gorgonzola si posa delicatamente con la goccia che scende e che dona un piacere intenso di quasi lussuria. A lato oltre all'Onfalos, ormai reuccio dei gazebo, e l'abattitore della Irinox, ultima novità di Pradella Sistemi che ha portato due piccole Pila per abitazione o hotel, con l'utilizzo oltre del plexilglass anche di essenze di legno diverse per meglio adattarsi al resto dell'abitazione che deve accoglierle. A lato sotto un gazebo in legno Davenbike,il cicloergometro, l'attrezzo per gli arti inferiori e superiori che permette la mobilizzazione articolare e muscolare, ottimo per il movimento dello swing. Alla premiazione confezioni offerte da Arrigoni Formaggi e da Fedua.
gruppo dei vincitori in attesa delle pesche caramellate
La grande passione per il Golf di Glauco Lolli Ghetti ha fatto si che negli anni '60 acquistasse la cascina Margara, nei dintorni di Fubine, sulle colline del Monferrato, e facesse costruire un campo pratica e due buche. Nel 1972 furono nove e nel 1974 ben 18. Il percorso rosso era fatto, poi venne quello giallo. La club house era il Casino di caccia della tenuta che fu dei Savoia e che domina 120 ettari sui quali si snodano i due percorsi, il Lolli Ghetti e la Guazzetta, Intorno ora oltre alla piscina ci sono molte abitazioni per il piacere di vivere il golf appieno anche con la famiglia. Sotto il gazebo "oasi del gusto" tutte le novità delle due cantine che ormai ci seguono offrendo i loro prodotti in degustazione e facendo cultura sul piacere di un buon bicchiere di vino. Sono la Tenuta Vandelli della fascia pedecollinare di Modena dove in 10 ettari di vigneti tipici si produce: Lambrusco Grasparossa di castelvetro, la Spergola e altro. Così ecco sul tavolo i Vini del bacino, vini DOP e Doc. Vicino un'altro prodotto frutto della passione del suo proprietario, i vini de Il Dosso di Luca Archetti. Qui siamo in Franciacorta, ma abbiamo sia i rossi fantastici che i bianchi metodo classico. Vini i bianchi che riposano in bottiglia mesi e mesi per poter portare alle nostre labbra i sentori più interessanti, le emozioni piu grandi. Mi aveva colpito per il suo design, dell'atelier Bellini, ma ora con la presentazione che ne fa sempre Stefano Bizziccheri, una dei pochi rivenditori di questo bel oggetto, apprezzo anche quel piano d'appoggio in Corlan che permette un controllo preciso e costante della temperatura quindi una caramellizzazione del prodotto che mantiene le sostanze nutritive del prodotto stesso che viene cucinato e quindi sapori autentici. Questo fiore d'acciaio sulla cui piastra si cucinano facilmente, senza fumo e senza odori, verdure, carni e pesce con estrema facilità e gustoso risultato, senza contare quando alla premiazione, Stefano Bizziccheri della Pratmar, fa il clou della giornata con la frutta caramellata, una vera delizia. Prodotto italiano d'alta tecnologia e dal piacevole design adatto a chi ha un giardino o una terrazza e desidera intrattenere i propri amici con una cusina sana e facile. In questa occasione chi ha avuto l'attenzione piu importante è stato il Gorgonzola al cucchiaio della Arrigoni. Come sempre tutto viene dalla passione per il proprio lavoro e questa prestigiosa azienda di Pagazzano, in provincia di Bergamo, lo dimostra nei suoi prodotti in cui l'integrazione della filiera produttiva dalla terra al formaggio, confezione e distribuzione sono tutte interne e controllate.Infatti Battista Arrigoni ha iniziato con il tradizionale Taleggio e poi via via, Quartirolo Lombardo, Gorgonzola dolce e piccante Dop, Salva Cremasco, ci sono tutti i freschi e gli Unici: Lucifero, un erborinato con peperoncino, il Strachtunt, il Maggengo, profumato alle essenze del primo taglio di fieno, il Torreggio, grande stagionatura e il Rossini. Una azienda ormai diventata grande ma sempre attenta al prodotto.
I premi ormai da qualche anno hanno preso la consistenza di prodotti di nicchia. Ogni produttore presente da una delle sue chicche e in un contenitore simpatico vengono consegnati ai giocatori. Questo sppperisce la, ormai dilagante, abitudine di non essere presenti alla premiazione, per cui i premi non vengono dati in segreteria, ma messi a sorteggio tra chi alla premiazione è presente, facendo piacere all'organizzazione che ha organizzato la gara. Normalmente nelle nostre gare è sempre presente questo premio del colpo piu vicino alla bandiera di un Par 3. Questo perchè premia a volte i bravi, a volte anche i fortunati, mentre il driving contest premia in genere sempre gli stessi...quelli lunghi! E quest'anno ci siamo impegnati a portare anche una attenzione al benessere del golfista. Ecco allora Davenbike®27 e il suo programma proposto da Alberto E Renato Balbo. Potete fare esercizio a casa seduti o in piedi a seconda della parte del corpo che intendete utilizzare. Le atrezzature sono dotate di volano e utilizzano la forza cinetica sommata alla forza che applicate con l'arto in uso. Durante gli eventi il Totem Ability e il Bed Support con la supervisione dei tecnici presenti. Fedua Cosmetics è con noi per rendere piacevole e elegante anche un momento prima della premiazione e dopo la gara. Infatti da settembre, durante le gare ci sarà una postazione Fedua in cui ci si potrà far fare le mani e mettere questi bellissimi smalti colorati. Si potrà prenotare presso il circolo o presso di noi questo simpatico servizio. Il miglior score femminile sarà premiato conla nuova collezione primavera - estate 2016 con il cofanetto Paint-Box. La tecnologia in cucina l'abbiamo già portata e la portiamo con Pratmar, ora ci siamo interessati ad altri servizi come quello che sta sviluppando la Star Up di Pradella Sistemi. I ricaricatori per dispositivi USB sono sul tavolo di accoglienza per rendere servizio ai nostri giocatori. Ultimamente hanno realizzato delle piccole anche Hot Spot wi-fi per la vostra casa. Potrete navigare su internet tramite Pila e navigare in rete LTE Vodafone, Telecom o latro gestore mobile.
Sotto i gazebi di Golf&Gusto vini della Franciacorta e di San Michele di Sassuolo e il Gorgonzola di Arrigoni Formaggi di Pagazzano
Davenbike Method con Alberto e Renato Balbo
premiazione
GOLF&GUSTO SPECIALEVENTS RINGRAZIA I GIOCATORI CHE HANNO PARTECIPATO ALLA GARA, I VINCITORI CHE ERANO ALLA PREMIAZIONE ED I PARTNER CHE CI SEGUONO CON I LORO PRODOTTI E SERVIZI
GOLF&GUSTO 2016 SI PRESENTA CON MOLTE NOVITA' PER LE 15 TAPPE CHE VEDONO CIRCOLI DI GOLF DAL PIEMONTE ALLA LOMBARDIA, DALL'EMILIA AL VENETO SINO ALLA TOSCANA.
Anno XIlugliodirettore Roberta Candus redazione@golfegusto.it
Martedì, 19 luglio 2016